I BENEFIT TECNOLOGICI CHE ELEVANO IL TUO HABITAT

Scopri quanto è vantaggioso un ascensore a vuoto pneumatico

Dallo stile tradizionale/classico al moderno/contemporaneo, il design degli elevatori AVP valorizza tutti gli habitat ed è funzionale in ogni contesto architettonico grazie alla vista a 360° e all’apertura delle porte personalizzabile

La base dell’elevatore si appoggia sul pavimento senza bisogno di scavi. La struttura modulare e la leggerezza degli elementi semplificano la posa evitando gradini, strutture portanti o sale macchine. L’installazione si effettua in 2/3 giorni

Small, Medium e Large. Da una persona a tre persone, oppure una carrozzina o una carrozzina con accompagnatore. Gli elevatori a vuoto pneumatico AVP sono ideali anche per il trasporto ed il comfort di anziani o portatori di handicap

L’incredibile e sicura tecnologia del vuoto pneumatico consente di ridurre al minimo gli elementi strutturali, con conseguente riduzione dell’ingombro.
Diametro esterno: min. 76 / max 134 cm.
Fermate: da 2 a 4/5

Funziona ad energia elettrica, ma non richiede lubrificazione e quindi non consuma oli o grassi.
La struttura è minima, come la materia prima impiegata. Per l’installazione niente scavi o strutture portanti, quindi poche lavorazioni e pochi scarti

L’ingombro minimo e il peso ridotto rendono gli ascensori di AVP il mezzo di trasporto ideale anche per le imbarcazioni. Gli elevatori poggiano direttamente sul pavimento della cabina e la testata con le turbine di aspirazione viene destinata al ponte

TECNOLOGIA SICURA E A BASSO CONSUMO ENERGETICO

Tutta la gamma di ascensori AVP è certificata a norma di legge europea (Direttiva 2006/42/EC – EC TYPE-EXAMINATION CERTIFICATE Num NL-04-400-1001-069-01 Rilasciato da LIFTINSTITUUT B.V.)
Nessuna possibilità di caduta, nessun blocco, sempre sicuri anche in caso di mancanza di corrente elettrica.

La tecnologia del vuoto pneumatico si basa su di un principio fisico semplicissimo.

L’elevatore è costituito da: un cilindro esterno + un cilindro coassiale interno (cabina) che sale o scende grazie ad un sistema di aspirazione e regolazione del flusso di aria.

Il funzionamento si basa sulla forza ascensionale generata dalla differenza tra la pressione sopra la cabina e quella in cabina (atmosferica) esterna ed interna. La depressione richiesta viene creata da turbine di aspirazione sistemate sulla sommità del cilindro (versione Head) o in un’ altra zona, anche all’ esterno  (versione Split).

La discesa dell’elevatore avviene in assenza di energia elettrica (grande risparmio).
In caso di interruzione improvvisa di energia, la cabina scende lentamente fino al piano terra.

Gli ascensori a vuoto pneumatico AVP sono dotati anche di una serie di blocchi meccanici che garantiscono una totale sicurezza, mai garantita prima per altre tipologie di elevatori.

.

I TRE COMPONENTI PRINCIPALI

  • IL CILINDRO ESTERNO

    L' elevatore è costituito da un Insieme di cilindri sovrapposti costituenti una torre autoportante con pareti in policarbonato trasparente, fissate a montanti in alluminio. In ciascun piano esiste un Cilindro Base e uno o più Cilindri Intermedi necessari per raggiungere il piano sovrastante. Le porte sono prodotte con lo stesso materiale e sono a tenuta stagna

  • LA CABINA

    Si muove all’interno del cilindro ed è prodotta in policarbonato trasparente supportato da montanti in acciaio. Alla sommità della cabina, un disco a tenuta perfetta assicura il movimento e condizioni di pressione e ventilazione normali ai passeggeri. La cabina è dotata di una propria porta per evitare di tenere premuto il tasto

  • LA TESTATA

    Contiene l'unità di aspirazione, le valvole di controllo del flusso di aria e il quadro di controllo. Può essere collocata sulla sommità del cilindro dell'ultimo piano servito (Versione Head) o installata a parte anche all'esterno fino a una distanza di 11-12 m (Versione Split)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER